Accedi

Recuperare la parola d'ordine



Ultimi argomenti
» I berlinesi
Sab Mar 15, 2014 10:17 am Da berlinese

» molti dubbi
Lun Gen 27, 2014 7:46 pm Da AuroraShg

» Ciao a tutte!
Lun Gen 27, 2014 7:35 pm Da AuroraShg

» ginecologi e affini (info per impreparata)
Lun Set 09, 2013 6:44 am Da Simona

» REGALO ED IMPRESTO.. la seconda!!
Mar Giu 25, 2013 8:26 pm Da kashilia

» steiner e il gioco, o meglio: bambole Waldorf
Ven Mar 01, 2013 1:06 pm Da GnomoAllegro

» Caricare foto nell'album personale...
Lun Feb 04, 2013 5:58 pm Da AleAle

» fascia estiva per neonati
Mer Gen 23, 2013 6:51 am Da Simona

» Per le future mamme: cosa comprare? (e cosa è inutile?)
Mar Gen 22, 2013 4:33 pm Da PasPantou

Statistiche
Abbiamo 145 membri registrati
L'ultimo utente registrato è wendcole

I nostri membri hanno inviato un totale di 2014 messaggi in 267 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 1 utente in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 26 il Mer Apr 29, 2015 2:39 pm
Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di HARD CORE DE MAMMA sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di HARD CORE DE MAMMA sul tuo sito sociale bookmarking

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

I berlinesi

Sab Mar 15, 2014 10:17 am Da berlinese

Ciao a tutte! Sono fresca fresca di iscrizione e voglio presentarsi, come si confà quando si conosce un nuovo gruppo di persone: ho 26 anni e vivo a a Berlino da due. Sono sposata da 7 mesi e da tre mesi e mezzo sono mamma di uno splendido bimbo con gli occhi grandi e, probabilmente, verdi. Il quarto membro della nostra famiglia è una cagnolina bianca e nera molto dolce e buffa.
Il forum mi è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

molti dubbi

Lun Gen 27, 2014 7:46 pm Da AuroraShg

E' il mio primo bimbo e sono nel pallone! !!!!!
Non so niente ...ed. ho tante domande che mi trullano nella mente!
Cosa e' meglio parto in ospedale o in clinica?
Cosa dovrei realmente comprare? ...Serviranno tutte ?
Come faro' una volta a casa con ilmio/a bimbo/a???
Sarò in grado di essere una buona Mamma?


Sono nel panico dalla felicità! !!!

Commenti: 0

Ciao a tutte!

Lun Gen 27, 2014 7:35 pm Da AuroraShg

Ciao a tutte,
Mi chiamo Aurora e sono di Roma.Ho 21 anni.
Vivo in Sicilia e sono incinta di 2 mesi....Smile

Commenti: 0

Caricare foto nell'album personale...

Mar Gen 29, 2013 5:32 pm Da AleAle

Buonasera! Esattamente una settimana fa nasceva il mio piccino... Smile Smile che vorrei farvi vedere!! Ma, saranno gli ormoni in fuga dal mio corpo, mica sono riuscita a capire come caricare le foto! Ho creato un album personale, ma non capisco da dov'è che posso caricarle...mumble mumble... help!! Very Happy

Commenti: 2

Ciao a tutte!!!

Lun Nov 05, 2012 10:11 pm Da Mamma fra

Ciao a tutte sono Francesca,
mamma di Giovanni 14 mesi!
Abito a Roma e lavoro tutto il giorno... Mi sembra sempre troppo poco il tempo per stare con il mio bimbo!!!
Vorrei condividere con voi dubbi e incertezze quotidiane... non sono ancora riuscita a togliergli la poppata notturna...
Prende ancora la 'tetta' per dormire e la notte!!!non riesco a toglierla, forse perché mi sembra una coccola!


[ Lettura completa ]

Commenti: 4

mi presento

Sab Gen 05, 2013 11:47 am Da monella2011

mi chiamo lory, ho 32 anni e 3 figli: marco (12), angelo (9) e simona (1). Con Simona ho rivoluzionato il modo di essere mamma, grazie all'allattamento al seno (marco ha preso il bibe dalla nascita, angelo dai 2 mesi) a oltranza, che mi ha fatto capire molti errori del passato e le reali esigenze dei piccolissimi. Con la piccola, facciamo EC da quando aveva 2 mesi, usciamo con la fascia …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Ci sono anch'io! mamma emigrata!

Sab Dic 01, 2012 12:33 am Da amomamma9

Ciao a tutte!!! Oggi sto scoprendo tanti bei blog, forum, siti e soprattutto mamme al caso nostro!
Allora: userò il termine preferito dalla creatrice! KOALA!
Anche io sono una mamma Koala!

se volete seguirmi, ho appena iniziato l'esperimento di un blog
[CHE NON MI FA INSERIRE pirat ]


Io ho 23 anni tra una settimana, un cucciolo capellone di 21 mesi tra una settimana e... tanta voglia di fare amicizia!

uh! dimenticavo il …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

ciao a tutte!

Gio Apr 12, 2012 8:50 am Da alessia

Ciao a tutte
mi chiamo Alessia, ho conosciuto Hard Core De Mamma tramite il blog di Nicoz che seguo da tempo infinito.
Sono incinta di 7 settimane, abbastanza a sorpresa, se così si può dire. Ho 33 anni, vivo a Roma da pochi mesi, mi sono trasferita qui dopo il matrimonio, sono di Milano. Sto benissimo qui, ma sono discretamente in panico, non ho nemmeno un ginecologo!
Ce la posso fare :-)




[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Eccomiiiiiii

Gio Set 20, 2012 1:40 pm Da firsa

Piacere di presentarmi. Sono Ilaria, sono mamma di Chiara di 2 anni e 3 mesi quasi. Abito in provincia di Bologna.
Mi fa piacere aver incontrato questo forum, voglio sentirmi libera di dire che sto ancora felicemente allattamdo la mia piccola, senza che qualcuno strabuzzi gli occhi e cominci a giudicarmi Suspect
A parte mio marito ho il mondo contro, non vi dico che rompimento di .... …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2


Non sei connesso Connettiti o registrati

Il mio (nostro) parto :)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Il mio (nostro) parto :) il Lun Gen 04, 2010 8:02 pm

E' passato quasi un anno da quando ho partorito, e siccome ho più di un'amica che sta per vivere la stessa esperienza... è naturale che mi venga da ripensare a come è andata Smile
magari leggere potrà essere interessante per qualcun'altra Wink

WARNING: il mio parto non è stato particolarmente cruento, ma comunque possono esserci dei particolari impressionanti. Li riporto comunque, sia per dovere di cronaca, che per le future mamme, in quanto secondo me avrebbero potuto essere evitabili (se nn fossi stata una sprovveduta!)
Per maggiori particolari, leggi "cosa cambieresti nella tua prossima eventuale gravidanza" all'interno di questo forum!


La data presunta era il 15 gennaio;
io speravo di partorire anche prima, visto che ero gonfia da far paura, facevo molta fatica a dormire, e anche se è stata una gravidanza splendida per i primi 8 mesi, le ultimissime settimane mi sono uscite 2 vene varicose nella gamba e le smagliature sui fianchi! Shocked
Invece niente anticipo, anzi abbiamo pure passato la data presunta-
A questo punto avevo paura del'induzione, io speravo che il parto potesse avvenire naturalmente-
E poi una depressione, tutti (già un mese e mezzo prima!!!) a telefonare ogni giorno:
"è nata?? E' NATAAA??"
...ve lo avrei detto, no??.... Rolling Eyes
ero davvero sconfortata-

TRAVAGLIO:
Due giorni dopo la data prevista, una sera, ho iniziato a sentire delle specie di fitte, dolorose sì, ma niente di speciale.
Ho pensato: chissà... Ho drizzato le antenne e mi sono messa a segnare la frequenza su un quaderno-

il giorno dopo si erano fatte più regolari, alcune più forti, altre più deboli, sempre sopportabili, e nel giro di due giorni sono progressivamente diventate più ravvicinate, fino a stabilizzarsi sui 10 minuti-
A questo punto, ogni volta che arrivavano, non riuscivo a parlare e mi veniva spontaneo respirare profondamente per distendere un po' i muscoli della pancia-
C'è da dire che inspirare ed espirare molto profondamente mi dava anche un leggero giramento di testa che mi aiutava un po' a distrarmi dal dolore-
la mattina del secondo giorno, facendo pipì ho anche notato il famoso "tappo mucoso":
io mi aspettavo quasi di sentire il POP! tipo boccia di champagne Very Happy invece avrei anche potuto non accorgermi di nulla...

Sia la mia ginecologa (molto brava) sia tutte le ostetriche dell'ospedale mi avevano sempre ripetuto di NON precipitarmi al pronto soccorso alla prima contrazione, per evitarmi di stare giorni e giorni inutilmente in ospedale, quando invece il travaglio può seguire andamenti molto irregolari, anche interrompersi e ripartire dopo qualche giorno.. molto più comodo starsene a casina proprio, farsi una bella doccia in pace, guardare un film, mangiare se e quando si ha voglia!

Quindi ho atteso, come da manuale, che le contrazioni si regolarizzassero ogni 5 minuti per almeno un ora-
Ho svegliato mio marito e siamo andati al pronto soccorso, a piedi (in pratica l'ospedale è a 5 minuti da casa!)

L'infermiera nella guardiola (un po' scocciata in verità) si è fatta spiegare come mai ero lì, mi a chiesto i documenti (?) e mi ha portata al piano di sopra, dove due ragazze giovanissime e gentilissime mi hanno visitata, guardato la cartella degli esami e fatto un sacco di domande er riempire dei moduli.. cose tipo "dove è nato suo marito?"
io che pensavo di essere veramente molto tranquilla e a mio agio, ho dovuto ammettere che forse non lo ero proprio al 100%, perchè lì per lì facevo un po' fatica a rispondere!
drunken
Tra l'altro erano piuttosto sorprese della mia tranquillità, visto che ero già dilatata di 4 centimetri!
Mi hanno portata nella sala parto, una stanzetta tiepida, con le luci basse e niente attrezzatura "spaziale" per fortuna (mi aspettavo un incrocio tra il dentista e star trek) dove è entrato anche mio marito, borsone del cambio e tutto- Lì mi sono messa la camicia da notte ed è cominciato il monitoraggio, chiacchierando con una ragazza veramente carina, abbiamo parlato anche dei nostri gatti, tra una contrazione e l'altra!

IL PARTO:
La frequenza e l'intensità erano sempre più forti. Ogni tanto andavo in bagno a fare pipì (per fortuna niente cateteri!) e quando volevo potevo mangiare dei biscotti e bere un tè zuccherato che mi hanno portato.
Mio marito mi dava ogni 15 minuti un rimedio omeopatico che stavo già prendendo da settimane: APERMUS, serve a regolarizzare le contrazioni e a renderle "efficaci" (mia mamma ad esempio fece due cesarei perchè le contrazioni non andavano a buon fine...)

Ora comincia la parte un po' thriller: ho "vinto" l'epidurale gratuita (in questo ospedale c'è una specie di lotteria) ma essendo notte, c'è solo un'anestesista, la quale è impegnata in un caso piuttosto grave (in sala rianimazione).
QUINDI NON SI SA SE E QUANDO ARRIVERà L'ANESTESIA!
affraid

Mi parte l'ansia, che si somma a contrazioni sempre più violente e insopportabili-
Cercano di affrettare un po' le cose, per evitare complicazioni, credo (?)
mi fanno spingere da in piedi, da piegata, in tutti i modi, ma io sto malissimo e non ne posso più!
Non mi reggo neanche in piedi- Ogni contrazione mi toglie i sensi, non sento cosa mi dicono, piango e voglio solo che finisca tutto... le contrazioni arrivano ogni minuto, e negli intervalli mi sembra di cadere addormentata...
sono veramente esaurita-

tra l'altro sento che l'ostetrica (che fa avanti e indietro dalla stanza, e ha dei modi un po' sbrigativi) dice che a questo punto anche se arrivasse l'anestesista, sarebbe troppo tardi per l'epidurale! Piango.. per fortuna viene a sapere che non si sono ancora rotte le acque, anche se sono già a 8 cm-

Finalmente l'epidurale (l'ostetrica mi "minaccia": anche se arrivano le contrazioni devo stare immobile mentre mi infilano l'ago- io non riesco quasi a parlare o a sentire cosa mi dicono, si mettono in 3 a tenermi ferma)

COME PER MAGIA NON SENTO PIù IL DOLORE! sunny
rido e scherzo con le infermiere- rientra mio marito che era stato fatto uscire durante la "pera" nella schiena-

ora si tratta di far uscire la bambina...
mi dicono spingi, spingi, ma io ho l'impressione che non ci passa proprio nulla!
Ricomincio a sentire male nonostante l'epidurale, come un enorme sasso, spingo, spingo
finalmente esce (lacerandomi...)

La scena è che:mio marito piange (di gioia)
io piango (di sfinimento), crollata sul lettino, in uno stato tipo "e adesso per favore lasciatemi in pace!"
e solo dopo qualche istante mi accorgo che mi hanno appoggiato sul petto

una bambina tutta rossa, morbidissima, che si muove...
sono incredula, è una sensazione meravigliosa poterla finalmente vedere, toccare, sapere che sta bene e che è tutto finito...


Beh, proprio finito no, perchè c'è da tagliare il cordone (lo taglia il papà Smile, lavare la piccola (anche questo il papà, con un'infermiera), spinger fuori la placenta (uno scherzetto, confronto al far uscire una bambina di 3, 250 kg!)
E poi la parte peggiore: devono ricucirmi le lacerazioni, ma l'anestesia non sta più funzionando e io ricomincio a urlare e piangere, con l'ostetrica che si arrabbia "tenetela ferma! piantala di muoverti!" per fortuna dopo vari minuti (e punti, e urli) l'anestesista mossa a pietà mi spara una dose extra di anestesia, e l'ultimo punto non lo sento-
Mannaggia ma non poteva farlo prima? Sad
(comunque me la sono cavata abbastanza bene, con 7 ore in sala parto... per una primipara pare che sia molto sotto alla media)

Ora che sono insensibile dalla vita in giù, e in preda a un' imbarazzante ilarità, mi mettono su una sedia a rotelle e mi portano nella mia stanza, marito e culletta al seguito-

MI SENTO BENISSIMO E SONO STRAFELICE (cocktail di farmaci o gioie della maternità? Wink

Nel letto di fronte al mio c'è una ragazza che è da giorni in ospedale, perchè si è fatta ricoverare alla prima contrazione- Dopo giorni di travaglio e contrazioni molto dolorose, la dilatazione non procede, ed è veramente esaurita.. le passo l'Apermus, che non si sa mai.. alla fine però quando finalmente l'hanno portata in sala parto, dopo un sacco di tempo le hanno fatto il cesareo perchè comunque non si dilatava.
Ha partorito una bambina bellissima (la mia era tutta un po' gonfia e congestionata, a passare nel canale del parto si è spremuta povera ciccia!), la sua sembrava una bambola di porcellana!

Parlando con le altre mamme del reparto, tutte si dicevano: "non pensavo che facesse COSi' male", e "meno male che c'era l'epidurale!"

I due giorni di permanenza in ospedale (praticamente obbligatori) sono stati un po' un supplizio, perchè la camera era affollata di parenti (altrui) rompiscatole, si moriva di caldo e il letto alto e duro era una tortura, per me che ero un po' ricucita là sotto.. stavo il più possibile in giro per il reparto, con la mia bimba in braccio, le facevo vedere casa nostra che si vedeva dalla finestra, e le foto degli altri bambini, e le luci delle finestre lontane, la notte, attraverso la nebbia..
e lei girava la testa per vedere meglio-

PS: Pare che non lasciandola quasi sempre sdraiata nella culletta dell'ospedale come facevano quasi tutti gli altri (su consiglio delle infermiere "per non stancarti") ma al contrario tenendola sempre in braccio o nel letto con me, attaccata al seno per darle più colostro possibile e farle sentire il mio cuore, la mia pelle, e sopratutto parlandole e facendole vedere tutto quello che vedevo io,
invece che vedere solo il soffitto bianco dell'ospedale
tutto questo è andato a beneficio delle sue capacità visive e motorie-
E in ogni caso ci faceva contente tutte e due! Very Happy

Vedere il profilo dell'utente

2 Re: Il mio (nostro) parto :) il Gio Gen 14, 2010 4:43 pm

chebbei momenti, quando ti senti sta rangetta rossa e morbidona addossso!!!!! io nn me lo scordero' mai quando l'ho presa per farla uscire. uudddioo mi commuovo di nuovo! sono una mallacciona^^

Vedere il profilo dell'utente http://nicozbalboa.blogspot.com/

3 Re: Il mio (nostro) parto :) il Gio Gen 14, 2010 6:11 pm

guarda... proprio ora sto scegliendo le foto da stampare per fare un album
da regalare ad Alma (sempre meno "ina" ^^) per il suo primo compleanno...
Per tipo ripercorrere tutte le tappe di questo anno, dalla panciona al primo Natale, integrando con gli appunti che ho preso su un'agenda-
Le risate e i pianti di tenerezza che mi sto facendo... certe foto non le avevo mai viste, hanno un effetto pesantissimo
drunken

Vedere il profilo dell'utente

4 Re: Il mio (nostro) parto :) il Sab Gen 16, 2010 2:10 am

ohh!!
la tua bimba si chiama Alma!
io non so ancora se sara' un maschietto o femminuccia ma so, da anni, che se avro' una bimba si chiamera' Alma!Ho sognato anni fa di tenerla in braccio e mi diceva di chiamarsi cosi', non avevo mai sentito queszto nome prima!
che bella coincidenza! I love you

Vedere il profilo dell'utente

5 Re: Il mio (nostro) parto :) il Sab Gen 16, 2010 4:57 pm

Che bel sogno! Very Happy

Io invece volevo chiamarla Chanel.

(scherzoooo Razz)

Volevamo un nome corto, "storico", ma non troppo banale;
Io sono stata chiamata col nome della mia bisnonna, e già da piccola ne ero molto orgogliosa-
la bisnonna della piccola si chiama Fidalma, detta Alma- (e le due nonne di mia figlia: Anna e Giovanna- siamo sempre sul genere..)
In più ha tanti significati e ci piace-

copio e incollo da una mail a una mia amica, un anno fa, prima che nascesse ..@__@

"deriva dall'aggettivo latino almus, che significava benefico, che dà vita, dà nutrimento, ed era un aggettivo per molte divinità antiche.
Il femminile alma fu usato soprattutto per Cerere, detta anche l'alma parens, ovvero la madre nutrice, perché era la dea che favoriva la prolificità di donne e animali e aveva la funzione di proteggere i raccolti.
In seguito fu anche attribuito alla Madonna. Con il Rinascimento l'aggettivo fu trasformato in un nome proprio.
In spagnolo significa Anima;
in turco significa Mela, dà il nome al fiume Alma (la "Battaglia dell'Alma");
ulteriore diffusione del nome una commedia di Hermann Suderman, L'Onore, rappresentata per la prima volta nel 1889 a Berlino, e poi portata sulle scene italiane con un grandissimo successo"
E' il nome di Alma Mahler, una signora mica da poco Wink
http://it.wikipedia.org/wiki/Alma_Mahler_Schindler
e della moglie di Alfred Hitchcock, un'altra mica da poco-
E poi nella città dove ho partorito, l'università (la più antica al mondo) si chiama Alma Mater Studiorum-

in effetti in Italia ce ne sono poche di Alma, l'unica che abbiamo conosciuto ha la sua età ma sta in Germania!

Vedere il profilo dell'utente

6 Re: Il mio (nostro) parto :) il Mar Gen 19, 2010 11:12 pm

"In spagnolo significa Anima;
in turco significa Mela"
I love you I love you I love you I love you

Vedere il profilo dell'utente http://nicozbalboa.blogspot.com/

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum